Chiome frementi
ardono come astri
tremuli in silvestri
crepuscoli fulgenti:

fra nembi di foglie
raminghe, in un alito
di vento v’è l’anelito
di vitali meraviglie!

Composta il 10 novembre 2017. Quartine a rime incrociate.